domenica 17 febbraio 2008

Tanti auguri Marty!



Oggi è il 17 febbraio. Ecchissenefrega direte voi! Eh no! Oggi è un giorno importante per chi, come la sottoscritta, ama i gatti. Infatti oggi è la Festa del Gatto. Per cui a casa mia si festeggia Martino. Martino è un micio che è entrato a far parte della mia vita in un momento in cui avevo seri problemi di salute, e con la sua presenza è riuscito a distogliere i pensieri balordi, per fare spazio a momenti di assoluto divertimento che lui riusciva a procurare con la sua vivacità. A distanza di due anni i problemi si sono più o meno risolti, ma lui continua a monopolizzare l'attenzione perchè, pur crescendo ha mantenuto la simpatia e la goffaggine di quando era cucciolo. E' un gatto particolare: non miagola, o meglio, miagola solo quando è arrabbiatissimo! In condizioni di normalità emette un borbottio simile al verso delle tortore. E' il suo modo di comunicare; infatti questo suono è differente a seconda di quello che ci vuole comunicare: se vuole mangiare ha una certa intonazione, se vuole uscire ne ha un'altra, se vuole le coccole un'altra ancora. Sembra incredibile come gli animali riescano a entrare a fare parte della nostra esistenza nostro malgrado. Ormai in casa mia Martino è considerato facente parte a tutti gli effetti della nostra famiglia. Le sue esigenze sono importanti quanto le nostre e, il bello, è che tutto questo "sacrificio" non ci pesa minimamente. Per cui alla luce di cotanta importanza, non si può ignorare questo 17 febbraio e non ci si può assolutamente esimere dal festeggiare questo "uragano peloso" che, inconsapevolmente, ci dona tanta felicità.

3 commenti:

zidora ha detto...

Auguri al tuo miciotortora! E' davvero bellissimo, confermo! :-)

Esprit Broderie ha detto...

è vero, noi ricamatrici amiamo particolarmente i gatti! grazie x aver vistato il mio blog.
un abbraccio
Alessandra

Esprit Broderie ha detto...

...dimenticavo...un "grattino" al tuo bellissimo micio...