sabato 3 gennaio 2009

Rientriamo nei ranghi....

.....e soprattutto cerchiamo di ritornare alla vita di sempre, alla quotidianità che, nostro malgrado, un pochino abbandoniamo in questi giorni di festa. Sì...perchè effettivamente queste giornate piene di luci, di atmosfera, di neve, di amici, di parenti, di lenticchie e cotechino...e chi più ne ha più ne metta ci fanno un pochino perdere la dimensione della realtà e ci fanno dimenticare di quello che è il nostro trantran abituale...ma questo è il bello delle feste.
Spero che siano state giornate felici per tutte voi, che sia stato un Natale da ricordare per il bello che vi ha riservato e che sia stato un Capodanno scoppiettante che abbia fatto da prologo ad un anno nuovo meraviglioso!
E' vero...c'è ancora l'Epifania...ma dato che è una festa che a me piace poco e mi rende malinconica, per via del fatto che la Befana con la sua turbo scopetta spazza via questo lungo periodo vacanziero, lasciando al posto dell'atmosfera festaiola un lungo mese pieno di freddo e ...diciamolo...pure di bollette da pagare, mi viene di fare il bilancio di ciò che è stato proprio ora, in questo freddissimo tre di gennaio mentre aspetto che arrivi l'ora di cena.
Come sapete ho trascorso il Natale fuori casa. Sono stata a Mittenwald...nella mia Baviera...ma non ho disdegnato di farmi dei giri anche nel mio adorato Tirolo...vista la pochissima distanza tra queste due regioni.
Mittenwald infatti, è una cittadina che si trova equidistante da Garmisch Partenkirchen e Seefeld. Garmisch è la perla sciistica della Baviera; Seefeld è una cittadina molto carina e soprattutto molto cara ed elitaria del Tirolo, meta ambitissima da tantissimi turisti italiani!
E' stato un Natale molto semplice, fatto soprattutto di calde atmosfere in cui è praticamente impossibile non immergersi: le candele accese alle finestre, i profumi di cannella e arancia e vin brulè, le musiche natalizie che accompagnano la passeggiata dei turisti nella via centrale, le persone che ti fanno gli auguri e ti dicono Frohe Weihnachten, la neve che scricchiola sotto i piedi...insomma una full immersion di sensazioni che si provano solo in certi contesti e alle quali, ormai da qualche anno, non riesco a rinunciare.
E' stato bellissimo, dopo la Messa di mezzanotte, in quella che i tedeschi chiamano la Heilige Nacht, ovvero la Notte Santa, uscire dalla chiesa e trovarsi sotto una nevicata che aveva reso il paese immacolato e lo aveva fatto assomigliare a quei paesi che si vedono sulle cartoline natalizie...veramente è stato quel di più che ha reso il mio Natale ancora più magico.
Ovviamente nei giorni successivi abbiamo anche fatto delle bellissime passeggiate nella neve che sistematicamente si concludevano con un pranzo ipercalorico in qualche rifugio...ma questo è normale da quelle parti...tanto tra il freddo e la scarpinata si brucia tutto molto in fretta.
L'unico rammarico è stato non poter vedere i Mercatini di Natale ad Innsbruck: il 23 di dicembre era praticamente impossibile trovare un parcheggio in questa meravigliosa città. Abbiamo girato vanamente per circa un'ora e mezza alla ricerca di un parcheggio in centro...ma ci siamo dovuti arrendere alla dura realtà: ad Innsbruck nei giorni imminentemente precedenti il Natale non si parcheggia nemmeno a pagare a peso d'oro. Avremmo dovuto dare retta a Frau Ellen, la proprietaria del nostro appartamento, che ci aveva messo in guardia suggerendoci di raggiungere Innsbruck con il treno...devo dire che il suo era un saggio consiglio...il prossimo anno lo seguiremo sicuramente.
In ogni caso, per non vanificare del tutto il nostro viaggio nella città dai tetti d'oro, abbiamo fatto un giro all'Ikea e in un grande centro commerciale che si trova sempre in quella zona, dove pur essendoci un mare di gente, siamo riusciti a vedere dei negozi davvero carini.
Il 29 di dicembre, giorno della nostra partenza per casa, è stato allietato da un incontro fantastico: ebbene sì...ho incontrato Marypoppins! Una ragazza carina, simpaticissima, con una verve incredibile (ma che ve lo dico a fare...lo sapete...è come il suo blog! Unicaaaaa!!!!!). Vi voglio dire una cosa che ho già detto anche a lei: mi è sembrato un incontro tra due persone che si sono sempre conosciute...e l'incredibile di questa cosa è che la stessa sensazione l'ho provata con l'altra amica di blog Monichina (http://lartedeltempolibero.blogspot.com/) quando ho avuto il piacere di conoscerla personalmente in quel di Bibione lo scorso mese di settembre.
Devo dire che di solito il giorno del rientro per me è sempre un giorno in cui ho i canini particolarmente affilati e mi gira tutto storto...ebbene...questa volta grazie alla carissima Marypoppins, al nostro incontro così cordiale, piacevole e affettuoso ho avuto modo di esorcizzare il mio malumore da rientro e di non pensare troppo che stavo tornando alla mia grigissima e malinconica città!
Vi lascio ora con una serie di foto che ho scattato durante la mia vacanza, ma prima vorrei avvisare le ragazze che mi hanno strepitosamente viziato inviandomi dei regali per questo Natale che posterò tutte le loro meraviglie dopo l'Epifania: questa scelta è per darmi ancora una chance per parlare del Natale e non archiviare bruscamente la "pratica" con l'arrivo del 7 gennaio!
Un abbraccio a tutte e a presto, Sachertorte!

25 commenti:

Laura ha detto...

Bellissime foto e sai che conosco Mittenwald? Ci siamo andati due anni fa quando abbiamo trascorso circa una settimana un po' a Garmisch e in giro per la Germania.In inverno per Natale dev'essere stupenda, perche' lo era gia'd'estate...le case poi sono tutte dipinte ed e' uno splendore!
ciao
Laura kitten

Simo ha detto...

Ma sai che sembrano delle cartoline tanto sono belle, le tue foto?
Che posti bellissimi...ma io non amo troppo la neve, nei miei sogni c'è un posticino al calduccio, eeheheheheheh...bentornata ed auguroni per un nuovo anno felice!
bacione

Antonella ha detto...

Ciao Nadia!!
Insomma...la Baviera è bellissima sia in estare che in inverno!!!
E le tue foto sono davvero bellissime:o)

Un abbraccio
Anto:o)

mida.f3 ha detto...

Bentornataaaaaaaaaaaaaaa. Mi sei mancata, ma sono felice che tutto sia stato magico. Mi fa immensamente felice sapere che ti sei riposata e spero anche rinfrancata in salute. Belle le foto, bellissimi posti anche qui ha nevicato spesso, ma non dà la magia. Sereno e laborioso 2009 e che tutti i tuoi desideri si realizzino, un'abbraccio, Milena

melania ha detto...

bellissime foto.....almeno tu con
queste foto ci fai sognare un po....buon anno di cuore....
melania...

annalisa ha detto...

oh...Nadia, che bello deve essere stato il tuo Natale, lo sai che aspettavo questo resoconto per respirare un po' dell'atmosfera che tu hai vissuto e che anche a me piace tanto...
Adoro Mittenwald, è un paese da favola, e in inverno non l'ho mai visto ma lo è certametne di più.
Feste finite, la magia del Natale se ne stà andando e tra poco gli addobbi torneranno nelle loro scatole, sigh...
Quando arriverà la nostalgia tornerò qui a leggere il tuo blog.

Milena ha detto...

Bellisimo racconto è quasi come essere state lì con te....ma lo sai che con il pensiero io c'ero sempre!!!
E che dire delle foto...incantevoli!!
Sei davvero mitica e un'amica speciale ricordalo sempre!
Bhè Tania la conosco molto bene ed è davvero dolce!!
Un mega abbraccio
Milli

Effeti ha detto...

C'è sempre un inizio ed una fine in tutte le cose,l'importante è viverle nel migliore dei modi e sapere che si potranno rinnovare emozioni,sensazioni,profumi,atmosfere...Mittenwald ti aspetterà in estate ed in inverno,non mancheranno altre occasioni per ritornare...
Le foto sono bellissime,ci fanno assaporare tutta la magia della neve.
Un abbraccio.
Fulvia

melania ha detto...

ti ringrazio..con affetto!
melania...

Gunther ha detto...

è dura rientrare dei ranghi dopo delle belle giornate cosi

marypoppins ha detto...

mamma mia che nostalgia di quei posti adorabili!! dove la neve è panna mentre qui è fango!!
Si.... condivido a pieno le parole del nostro incontro, sono contenta di averti conosciuto,adesso dopo quello che ho letto sono commossa!
un bagione forte frau Nadia!
Mary

Mariarita ha detto...

Che foto fantaastiche!!!
Che incontro dolcissimo!!!
Che vacanze da sogno!!!
Buon ritorno alla realta...
Baci
Mariarita

tarta ha detto...

Bentornata anche a te dolcezza dalle tue vacanze ...... buon anno intanto e poi ... da mercoledi torno on line senza problemi e cosi passo di più qui da te baciiiiiiii

Romy ha detto...

Nadia caspiterina, ma ti rendi conto che hai fatto delle foto superlative??? non so se è merito del paesaggio o della fotografa, ma alcune sembrano delle cartoline, tanto sono belle!!
complimenti cara ;-)))
e tanti auguri per un splendido e SERENO 2009!
con affetto,
Romy

Romy ha detto...

ho letto la tua risposta sul mio blog, e secondo me tu sei un pò troppo modesta... prova ne sono anche le due foto qua sotto del cielo innevato, ed anche le foto dei tuoi addobbi natalizi!!!
insomma, a me piaci come fotografa, tiè! :-PP
PS: BUON LAVORO COLLEGAAAA!!! :-D

pat ha detto...

i luoghi che ci hai descritto lo conosco molto bene ed effettivamente sotto Natale acquistano un fascino tutto loro e particolare....ma fermarti al casello dell'autostrada a TN e incontrare anche me...no???
Vabbe' sara' per la prossima volta
un caro augurio di buon anno o meglio di buona befana
Pat

Wurzerl ha detto...

Liebe Nadia, was für wundervolle Fotos Du wieder zeigst. Am schönsten ist Dein neuer Header, so viel weihnachtliche rote Strümpfe, das muß ja Glück bringen! Ich wünsche Dir und Gianni alles, alles Liebe für 2009, bleibt gesund und gönnt Euch viele schöne Reisen!
(es tut mir leid, daß ich so spät schreibe, aber ich installiere gerade einen neuen Computer!
Liebe Grüße vom Wurzerl

Monica ha detto...

Bellissime foto e bellissimo racconto ma su una cosa ti controbatto...l'epifania nn porterà tutto via...vedrai vedrai...ehehehe
con affetto immenso
Monica

Margherita ha detto...

Gutes Neues Jahr, Frau.
Bellissime foto, bellissima vacanza, adoro la Baviera e l'Austria, ma finora ho avuto occasione di andarci solo d'estate, d'inverno .... chissà, mai dire mai.
Grazie per la bella storia di atmosfere natalizie uniche.
Ciao
Margherita

Darsh ha detto...

Ciao carissima , a che punto sei con lo swap il magico mondo delle fate ? fammi sapere , grazie mille !

pinta ha detto...

dalle foto si direbbe una vacanza piena di magia...
ben tornata e buon anno!
pinta

LaTrudy ha detto...

Ma ogni Natale tu ti vizi cosi? Questo è un sogno!! con una sincera e sana invidia grazie per il resoconto e le foto.. se ne hai anche altre..sono tutt'occhi!!
bis bald
Luisa

Ida ha detto...

Ciao Nadia, ho scoperto per caso il tuo blog e ti faccio i miei complimenti lo trovo davvero molto bello, credo che ti seguirò spesso.
Anche io adoro la Baviera e non vedo l'ora di ritornarci a farle visita.
Passa per il mio blog c'è un regalo per te se ti fa piacere, ciao e a presto.
Ida

Berty ha detto...

Che emozione il racconto del tuo Natale!
Sogno da anni di vivere in una simile atmosfera!!
Mi è sembrato davvero di sentire i profumi, vedere i colori e le luci, vivere un'atmosfera di Natale così diversa dalla nostra eppure... così vicina!!!
A corollario del tuo coinvolgente racconto le splendide foto!!!
Buon ritorno alla realtà, ma dopo una vacanza così, anche il ritorno a casa ha un po' il sapore della magia o no?
Berty

Maria ha detto...

Che bella descrizione....
Bentornata!