domenica 13 luglio 2008

Viele Gruessen aus Bayern und Tirol!

Come promesso e soprattutto grazie al fatto che gli appartamenti in Austria offrono davvero di tutto e di più, e ho a disposizione la linea adsl...eccomi a farvi un saluto e a raccontarvi un paio di cosette relative a questa settimana di vacanza Anzitutto vi dico che oggi siamo arrivati in Tirolo (a Kirchberg che dista circa 5 chilometri dalla più famosa e mondana Kitzbuhel) dopo aver trascorso una bellissima settimana in Baviera sul Chiemsee.
Purtroppo, l'unico neo è stato il tempo decisamente poco clemente: infatti su sette giorni ne abbiamo avuti 2 di sole splendido, un paio di tempo variabile con piovaschi sparsi e il resto ininterrottamente di pioggia che continua a scendere anche ora copiosamente...e le previsioni per domani dicono che continuerà così per tutto il giorno. Pazienza...siamo in vacanza e va bene anche così.
Vi voglio raccontare a grandi linee come ho trascorso questa settimana: lunedì sono andata a pochi chilometri da Monaco di Baviera, dove ho incontrato un'amica blogghina tedesca che è capitata un paio di mesi fa sul mio blog per purissimo caso e, sapendo che avrei trascorso una settimana di vacanza a circa una sessantina di chilometri da casa sua, ci ha invitati a colazione ed ho potuto così ammirare dal vero il suo meraviglioso giardino. Abbiamo trascorso ore di piacevolissima compagnia e abbiamo avuto entrambe la sensazione di esserci già conosciute, vista anche la condivisione di tanti interessi e punti di vista, che è emersa mentre ci raccontavamo reciprocamente l'una dell'altra. Renate è una meravigliosa persona, estremamente profonda e di grande cuore. Ci siamo ripromesse di rivederci, magari in Italia, quando lei, appassionata di giardini e di piante in genere, deciderà di varcare i confini germanici e raggiungere la nostra terra. Prima di lasciare la sua casa, ha voluto che lasciassi un segno del mio passaggio a casa sua sul Gaestebuch, il libro degli ospiti, che custodisce gelosamente tra i ricordi più cari.




Nei giorni successivi abbiamo visitato il Castello che Ludwig fece costruire in omaggio a Luigi XIV, suo mito, e prendendo ad esempio la reggia di Versailles.

Era l'unico dei castelli della Baviera che non avevo ancora visto: effettivamente ne è valsa la pena. Questo castello è stato costruito su un'isola (la Herreninsel o l'isola dei Signori) che sta sul Chiemsee: belli gli interni, bella la storia, ma la cosa più bella è il contesto naturale e paesaggistico in cui è inserito...come tutti i castelli di Ludwig anche la collocazione venne scelta ad hoc da questo eccentrico sovrano per dare un senso di unicità ed esclusività a tutto ciò che faceva.


Dalla Herreninsel ci siamo trasferiti con una navigazione di circa 10 minuti alla Fraueninsel: altra isoletta del Chiemsee (letteralmente isola delle Signore) su cui sorge tuttora un Monastero di Suore di Clausura ed un collegio completamente frequentato da studentesse. Questa isoletta, veramente di dimensioni ridottissime, è davvero di una bellezza e di un'unicità assolute. Vi sono alcune case abitate da locali, ciascuna con il proprio pezzo di giardino che arriva al lago e alcuni alberghi e bed and breakfast che offrono ai turisti una sistemazione a prezzi assolutamente ragionevoli in un luogo da favola. Esiste un porticciolo per barche di piccole dimensioni e si respira un'aria di assoluta tranquillità...veramente da consigliare a chi vuole staccare dal caos e dal rumore.

Gli altri giorni li abbiamo trascorsi girando per i paesi più interessanti della zona e facendo "vita da spiaggia", anche se a dire il vero, molto spesso non ci si poteva mettere in costume per il tempo davvero molto poco estivo.

Aspetto quindi "tempo migliore" e saluto tutte con un Aufwiedersehen dal Tirolo!

15 commenti:

giovanna ha detto...

carissima Nadia,

deve essere splendido. Tante volte andiamo lontano, facciamo migliaia di chilometri con l'aereo e le bellezze a noi vicine le snobbiamo.
Spero di cuore che tu possa passare il resto della tua vacanza come quella che hai passato fino ad ora (naturalmente NON con la pioggia).
Grazie della visita e dei complimenti sul mio blog.
Il mio desiderio più grande? organizzare una giornata tra noi blogghine, magari a metà strada....

Buona continuazione!!!

Giò

ps: stupendi i posti, stupendo il tuo modo di scrivere, sembrava di essere lì

Simo ha detto...

Ciao ma che bello leggerti!!!!!
Son contenta che sia andato tutto bene (a parte il tempo,....)
Buona continuazione,allora ed un bacione!!!!!!!!!!

Laura ha detto...

Ciao Nadia, grazie per gli auguri di compleanno e anche per il racconto della tua vacanza...non vedo l'ora di vedere un po' di foto.
Buona continuazione!
A presto
Laura kitten

Milena ha detto...

Che bellissimi posti che state visitando....io la Baviera l'ho fatta qualche anno fa (ormai 15...sig!!) con il mio gruppo dell'oratorio dopo la 5^ superiore e ho dei ricordi davvero splendidi, ogni tanto mi riguardo le foto e mi riprometto sempre di tornarci, chissà forse un giorno....
Sono contenta che sei riuscita a collegarti anche dal Tirolo raccontandoci cosa stai facendo, così è un pò come se fossimo lì con te!
Un abbraccio enorme e alla prossima puntata!
Milli

Maria ha detto...

Sono quasi due anni che non vado in Germania e mi hai fatto venire un attacco di nostalgia : (
Buon Tirolo!(che è bello anche con la pioggia ma speriamo che migliori...) Mangia un po' di Kaisersmarren e Topfen Kuchen anche per me ; )

Lucia ha detto...

Ciao Nadia, ho letto i tuoi saluti nel mio blog, bellissimo il tuo racconto, mi hai fatto passare dei bellissimi momenti nel leggerlo! Il tempo da quelle parti è sempre un po' incerto, io alcuni anni fa sono stata in austria... tutto molto bello a parte la pioggia! Volevo augurarti un buon proseguimento per le vacanze, a presto, un abbraccio! Lucia
www.loscrignodiluci.spaces.live.com

Annalisa ha detto...

Ciao, arrivo qui per caso (no nconsocevo ancora il tuo blog) ma è stato un piacere leggere della tua vacanza sul Chiemsee, ho dei bellissimi ricordi di quei luoghi. Ti auguro un tempo migliore per concludere la vacanza in Tirolo.
Adesso continuo a curiosare tra i tuoi articoli
Annalsia

Annalisa ha detto...

ahahaha...conosco molto bene il tempo sul 'tuo' lago.. ho passato due giorni interi a prien in attesa che smettesse di piovere, poi il terzo giorno sono andata sulle isole e..... cielo da mozzare il respiro!!!

francesca ha detto...

Nadia my sister!!!! che bellissimi luoghi stai visitando, io non ci sono mai stata ma leggere il tuo stupendo reportage mi ha fatto venire una grandissima voglia di andarci, magari potresti farmi da cicerona l'anno prossimo??
buona continuazione di vacanza,
un abbraccio affettuoso
francesca

Grazia ha detto...

Ma ti rendi conto che stai visitando luoghi meravigliosi?????
Goditi queste giornate....anche con la pioggia, anche se ti auguro giornate di sole stupendo!!!!
Buone vacanze cara Nadia...e grazie!!!!!!!

Esprit Broderie ha detto...

Che posti stupendi.....e buon relax!
ciao Alessandra

carmen ha detto...

Che bello! Sono stata in Austria con i miei genitori, ormai venti anni fa (è passato così tato tempo??!!?) e ho visitato alcuni di quei castelli, che hanno impressionato molto la mia fantasia di adolescente di allora. Mi piacerebbe portarci mia figlia, che è sognatrice come me.
Buone vacanze.
...E appena puoi, passa dal mio blog: c'è una sorpresa che spero ti faccia piacere.
Carmen

Nefertari ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Nefertari ha detto...

Anch'io a suo tempo feci delle foto esattamente vicino a quella fontana, precisamente quando, in occasione del viaggio a Vienna, facemmo una tappa anche in Baviera.
Ehm...giusto qualche anno fa, anche se sembra ieri.
Se ti può consolare anche allora pioveva ed era agosto.
Bacioni.

Wurzerl ha detto...

Liebe Nadia,
na, das Zimmer und das Gästebuch kommen mir aber sehr bekannt vor!!!
Ach ist die Welt klein! Schön war es mit Euch, nochmal vielen Dank für Euren spontanen Besuch, der mich sehr gefreut hat. Es war soooo schön, Euch kennenzulernen.
Gerade bin ich von meiner Gartenreise aus England zurückgekommen und möchte mich doch zumindest zurückmelden!
Ich lese übrigens gerade den Fortsetzungsroman von Ken Follets "Säulen der Erde", natürlich ist das auch mein Lieblingsroman!!!
Liebe Grüße vom Wurzerl