lunedì 14 aprile 2008

Ultimi acquisti


Stamani avrei dovuto essere al mare, ma naturalmente il tempo ci ha messo nuovamente del suo ed eccomi qui, a casa, a raccontarvi dei miei acquisti e della mia mattinata.

Premetto che nella prima parte della mattina, (una delle rare in cui sono a casa, visto che la scuola è chiusa per le elezioni!!!) si è timidamente affacciato un sole pallido come un convalescente in un cielo che di azzurro non aveva proprio niente...anzi direi che il suo colore andava dal viola al grigio ... insomma, non stiamo a pettinare troppo le bambole, era nero pesto!!! Penso: massì che tanto stamattina non piove, ne approfitto, c'è il mercato e vado a scovare un banco che conosco che ha tutti gli articoli di merceria che piacciono a me a prezzi non da salasso! Mi avvio e parcheggio l'auto in una zona non troppo centrale, anzi direi lontana dalla piazza dove si tiene il mercato settimanale, ma che problema c'è...anche mio marito mi dice...ok lasciamola qui così ci facciamo due passi e ci fermiamo a prendere un caffè strada facendo! Ok affare fatto.

Pausa caffè, e finalmente dopo un quarto d'ora di cammino sono in piazza. Mi faccio un giro con calma, dò un'occhiata a qualche bancarella, adocchio un copritavolo di lino grezzo e una striscia di lino un po' più sottile e decido di acquistarle: uno per il tavolo di cucina e uno per la tavernetta! (Quello della tavernetta è quello che appare nella foto, l'altro lo posterò in un'altra occasione) e finalmente eccomi dal mio fornitore di fiducia! Il tempo di dare un occhiata veloce ai pizzi e merletti e decidere quali prendere e di vedere la cartella colore delle matassine Variations della DMC e una tuonata da infarto fa da introduzione al secondo diluvio universale!!! Pago alla velocità della luce, cerco di avviarmi a passo speedy verso i portici che circondano la piazza del mercato (distano circa 70 - 80 metri) per mettermi al riparo convinta che tra i 300 banchi di cinesi ne troverò uno che venda un ombrello...! macchè...avevano la qualunque su quegli odiosissimi banchi, persino le fisarmoniche...ma vigliacco se uno...dico uno...aveva un ombrello da vendere!!! Va bè, pazienza...mi dirigo sempre più speditamente verso i portici e intanto sto prendendo sempre più le sembianze di un'anitrona bagnata...incontro pure un amico di mio marito, (il quale nel frattempo era andato alla Federazione Calcio locale a sbrigare una sua commissione),che cerca pure di trattenermi e fare conversazione...tanto lui sotto l'ombrello c'era...lo liquido sbrigativa e continuo verso il riparo dei portici...(notare tutto questo casino in nemmeno 100 mt. di strada!) ...finalmente arrivo ai portici ...chiamo mio marito, che da dentro quell'ufficio sito in un appartamento al piano terra, da cui non si percepisce che tempo fa fuori perchè ci sono i vetri smerigliati, è completamente ignaro del fatto che sta venendo giù l'ira di Dio e gli comunico di procurarsi un ombrello, che in Ufficio ci sarà sicuramente, e lo invito a raggiungermi...ovviamente in quell'Ufficio di ombrelli...manco l'ombra!!! Chiudo la comunicazione con mio marito, e giusto il tempo di posare il cellulare nella borsa e a velocità pazzesca arrivano due pattuglie della Polizia e una dei Carabinieri...bloccano le auto, praticamente, sui miei piedi...scendono in 4 per macchina e mi corrono incontro...cazzarola...cosa ho combinato...eppure ho pagato...mi schivano per miracolo...e bloccano un extracomunitario che si riparava dietro una colonna dei portici...praticamente a 10 centimetri da me ...lo trascinano di peso verso le volanti...e iniziano a suonarlo come una grancassa...o porca vacca...ma cosa sta succedendo???...nel frattempo, per lo choc, avevo pure rimosso che stava piovendo come pochi...e si forma un capannello di persone intorno a me che sapevano pure il perchè di quel gran casino...questo tipo spacciava biglietti da 100 euro falsi e su segnalazione di qualche commerciante lo avevano beccato! Dovevate vedere che liscio e busso che gli hanno fatto ...una cosa che mi ha impressionato...va beh!...nel frattempo arriva anche mio marito, ovviamente senza ombrello e senza possibilità nemmeno di acquistarne uno perchè il lunedì mattina i negozi sono chiusi...non resta che avviarci verso la macchina...ma no! aspettiamo che spiova...dopo mezz'ora di inutile attesa...ci avviamo...mio marito preso da pietà ...si offre di andare lui a recuperare l'auto e io lo aspetto sotto portone...per fortuna aveva una giacca di quelle antivento col cappuccio...ed è riuscito a contenere i danni e a non bagnarsi troppo. Salgo in macchina e finalmente a casa...ENTUSIASTA(?!?!?!) di come è andata la mattinata e dei miei acquisti...!!!

Gente...sapete che vi dico???? Che forse è meglio andare a lavorare!!!!

Baci e grazie a tutte per la comprensione!!!!

14 commenti:

Mariarita ha detto...

Leggerti è un vero spasso...ma come non c'era nepppure un indiano che vandeva ombrelli??? Strano...
Dai ora puoi consolarti con i tuoi acquisti e fare ricami del colore del sole che non c'è!!!
Peccaro per la gita in Liguria!!!
Qui stamani bello, infatti iniziato a pulire persiane, ora sembra stia per diluviare!!! Il tempo fa culaia come dicono qui, vedi vocabolario italiano!!!
Fatto il pane che mi hai consigliato, poi ti racconto!!!
Ciao bella signora.
Baci Mariarita

Apple ha detto...

sembra un romanzo se fantastica a raccontare le tue avventure!!!!!!ottimi acquisti ti e'andata bene visto che sono stati fatti prima dell' accaduto burrascoso baciotti

zidora ha detto...

Vedi? Meglio andare a lavorare! Altro che a girellare per il mercato! Potevi venire a casa mia, che stavi al caldo e asciutta! E soprattutto lontano dalla polizia e dalle botte! ahahahahahah
Buon lavoro per domani (cmq al mercato ci andremo quando il tempo sarà migliore eh, devo comprare qualcosa....) :-)

zidora ha detto...

La signoria vostra è invitata alla fucina a ritirare la sua parte di premio, nonchè il suo premio personale! :-)

mida.f3 ha detto...

Bell'articolo di cronaca. complimenti è descritto così bene che mi pare di vederti, dai più che un'anatra eri un germano!
Un abbraccio caldo caldo.

Nefertari ha detto...

E io che ero dispiaciuta di non essere riuscita a venire con te...in ogni caso tu sai che avrei di gran lunga preferito l'avventura sotto la pioggia.
Baci.

francesca ha detto...

ma come ti lamenti di aver avuto una simile avventura?? invece della solita grigia giornata in ufficio hai fatto una bella passeggiata, hai fatto spese,ti sei trovata nel bel mezzo di un'azione da fiction poliziesca, ti sei fatta una bella doccia gratis e hai anche risparmiato i soldi per comprarti l'ombrello....che vuoi di più dalla vita?????
smack
francesca

apaolal ha detto...

ma che bel blog.. e scrivi cosi bene, cosi scorrevole..ihihih..
e mi fai ridere...
complimenti anche per i lavori..
bellissimi
ciao
ciaoa
anna paola

tarta ha detto...

come avventura niente male .... ma io avrei fatto volentieri a cambio con te
in fondo dai ti sei divertita ^_^
avrei voluto vederti con i polizzioti alle calcagna ihihi
Ornella

fatagatta ha detto...

Nadia, toppo divertente il tuo racconto!!!! Spassoso..
Belli i tuoi acquisti..bacioni
Elena

pam ha detto...

Che bella mattinata tranquilla che hai passato! Qui ha diluviato verso le 14.30 giusto 10 minuti, oggi tempo grigio misto a simpatica pioggerellina che pone l'amletico dubbio apro l'ombrello o no? Un consiglio da una che per borsa si porta sempre appresso una "mini valigia", anche se c'è il sole ho sempre un ombrellino - si sa mai...- e anche a - 10 ho la mia bottiglietta d'acqua, sempre si sa mai che muoio di sete!!!!
Grazie per la leggerezza con cui hai raccontato la tua avventura/disavventura al mercato, ed anche se sei tornata a casa come un pulcino fradicio, il tuo bel malloppo hai fatto in tempo a prenderlo! Baci Pam

Patrizia ha detto...

Ciao Nadia!!
Bello il racconto della tua giornata.... ihihih... mi sembrava di vederti!!!!
E a proposito della tua visita in Liguria: se vieni per caso dalle mie parti non azzardarti a non farmelo sepere... ti voglio assolutamente vedere!!!!... per il 25 aprile non scendete mica??? io sono in ferie e se il tempo fosse bello vorremmo inaugurare la stagione balneare!!!
Ah ! Scordavo: passa dal mio blog: c'è una sorpresa per te!!
bacetti
Patty

marypoppins ha detto...

ma leggerti è troppo divertente!!
pensa rido da sola davanti al pc!!
per fortuna non mi vede nessuno!!
un abbraccio Mary

Grazia ha detto...

anche io sono rimasta incantata dal tuo resoconto.....uno spasso!!!!...e un po' anche dai tuoi acquisti..un'accoppiata vincente!!!
Complimenti!!!!