venerdì 4 aprile 2008

My Work In Progress





Lo spunto per questo post me lo ha dato la mia amica Patty di Fili colorati col commento sul cuscinetto postato in precedenza. In effetti anch'io stavo in questi ultimi tempi dirottando l'attenzione sempre più su tele a trama un pochini più fine. Al lino finissimo non ci sono ancora arrivata e, francamente, non so se ci arriverò mai, ma sto usando una tela sempre di lino un po' grezza per realizzare il mio ultimo lavoro. Inizialmente il progetto era un cuscino, ma mano a mano che il lavoro procede, mi sta prendendo bene l'idea di farne un quadro. Vedremo a lavoro finito. In effetti, a parte le diottrie che sto perdendo per la strada come i sassolini di Pollicino, la resa su questo tipo di tela è altamente superiore rispetto alla tela Aida, ma credo che il merito vada attribuito ad un acquisto azzeccatissimo fatto qualche vacanza fa in Val Pusteria, in un negozio di tessuti fornitissimo che mi ha proposto questo meraviglioso lino bavarese da ricamare.
E' di una morbidezza incredibile da sembrare seta e si lavora con una certa facilità in quanto la trama è pur essendo abbastanza fine, ben visibile. Devo dire che i tessuti che riesco a reperire da quelle parti sono eccellenti: anche per le tende che ho realizzato per la mia tavernetta ho usato tessuti acquistati lì e devo dire che il risultato mi ha proprio soddisfatta. Questo negozio si chiama Pescosta e si trova a Villabassa in Val Pusteria. Il personale è ultracompetente e disponibile ed io ho anche acquistato per corrispondenza senza alcun problema. Io consiglio di farsi un giretto sul loro sito web. Un caro saluto a chi passa di qua!

13 commenti:

mida.f3 ha detto...

Beh da quel che si vede in foto la stoffa è molto bella e la trama chiara.
In quanto alle diotrie non parlarmene ho acquistato 3 paia di occhiali all'autogrill per vedere meglio i fili di trama del lino, io al finissino ci sono arrivata, ma sono stata furba ed ho ricamato in nero...
Complimenti per il lavoro è sempre piacevole venire a trovarti. Buona domenica!
Milena

Eles Kleine Wunderwelt ha detto...

Hallo Nadia,
vielen Dank für deinen Besuch auf meinem Blog und dein Interesse an meinen Arbeiten!
Deine Stickerei in rosa wird sehr schön, ich kenne das Muster.
Es freut mich, dass du Augsburg schon einmal besucht hast und es dir gefallen hat.
Dein Deutsch ist ganz toll!
Liebe Grüsse, ciao Gabriele

Monica ha detto...

Bello il ricamo e bello il tessuto accipicchia peccato sia così lontano da casa mia :( ma già leggere te che lo commenti mi viene voglia di prenderlo :)...chissà forse un giorno passerò di lì e farò incetta di tessuti :)))))))
baci e buone xxx
Monica

Patrizia ha detto...

Bellissima questa stoffa!!! Io sto passando adesso al lino più fitto, ma devo dire che non ho trovato una gran difficoltà nel ricamarlo... Adesso sono nella "fase " lini colorati, ne sto acquistando a raffica, dal bordeaux al verde, all'azzurro -grigio, al "chocolat " ( si scrive così?, Mah! ) ... ho la testa che rigurgita di idee , ma ho sempre pochissimo tempo e quel poco che ho spesso lo passo al PC a commentare ;P...
Ma perchè le giornate non sono di 48 ore e , soprattutto, perchè non sono una riccona che non ha nulla da fare tutto il giorno e può permettersi di ricamare quanto le pare???
Mamma, quanto ho scritto... non è da me!
Ti lascio che vado a fare una crostata per domani!!!
Baci e buon WE!!!
patty

Elena ha detto...

Bellissimo il ricamo e splendida la stoffa!
Complimenti!
Baci Elena

Lucia ha detto...

Ciao Nadia, grazie mille per il saluto che mi hai mandato tramite e-mail, puoi scrivermi quando vuoi, mi fa sempre molto piacere, sul mio blog ho inserito anche il c-box, così possono lasciarmi un messaggio anche chi non è iscritto con windows live. Spero che guarisca presto, se ti può consolare, visto che tu sei influenzata, io domani purtroppo devo lavorare!! A presto, un caro saluto, Lucia
www.loscrignodiluci.spaces.live.com

Nefertari ha detto...

Ma dai! Mi sembra proprio di vederlo quel negozio. Prima o poi, con la neve che portiamo quando ci andiamo, dovranno pur finire per regalarci qualcosa, magari anche solo qualche ritaglio...

P.S. Patrizia ha ragione, ma perchè dobbiamo lavorare????

marypoppins ha detto...

89Ciao carissima, passare di qua è come andare a fare un giretto nei posti cari a noi due!!
Villabassa!! che dolce parola, poi Brunico, san Vigilio, Riscone, Valdaora.....io andre sei pronta??
Mary

marypoppins ha detto...

veramente questo 89 davanti al ciao lo vedo ora !! mah!! saranno gli anni che passano!!
Mary

Giuliana ha detto...

Bellissimo lavoro!!!
Vero che vivendo vicine mi facevi lezioni di xxx????
Ciao dolcissima Nadia, buona domenica!!!

p.s. Sere ringrazia felicissima!!

Milena ha detto...

Ci sono andata anch'io da Pescosta due estati fa...ero proprio a Villabassa a dormire im un bellissimo hotel piccinio piccino...
Belle davvero le cose che hanno e si vede proprio che il lino che hai comprato sembra seta...
Sei bravissima e questo ricamo è molto delicato...e, sarà perchè io ormai ho fatto talmente tanti quadri,ma a me piace molto l'idea del cuscino...
Ci farai poi vedere il risultato finale vero??
Un bacione
Milli

fatagatta ha detto...

Carissima amica, bello il ricamo e bella la stoffa, il negozio che hai consigliato dev'essere un bel posto dove spendere un po' di denaro..peccato che io stia un po' lontana..ma non si sa mai..
Un grande abbraccio
Elena

zidora ha detto...

Oh bello!!!! Lo ordineremo, vero? Mi frullano già le dita.... ihihihihihi
Ciao baci, ti aspetto eh!