domenica 4 settembre 2011

Pioggia e saluti!

Sicuramente qualcuna di voi mi scambierà per folle...ma in tutta onestà, io non ne potevo davvero più di  afa e umidità che hanno caratterizzato il clima delle ultime settimane....ieri poi....il culmine e il limite della sopportazione ridotto allo zero....umido, grigio, afoso e insopportabile....una giornata talmente "lofia" da trasformare questa domenica piovosa...ma piovosa forte....in una panacea arrivata dal cielo! Come sapete settembre è per me un mese ultraimpegnativo: quest'anno per la quarta volta in due anni abbiamo avuto un altro cambio del Dirigente Scolastico e quindi ci si dovrà abituare al nuovo...anche se ormai abbiamo il callo nell'adeguarci alle novità. Per me sarà il secondo anno di superlavoro, visto che mi hanno rinnovato l'incarico di Direttore dei Servizi fino alla fine dell'anno scolastico e la cosa, se da un lato mi fa piacere, dall'altro mi induce a fare scelte "sacrificali" legate alla parte hobbistica del mio quotidiano. Non c'è tempo di gestire il superfluo...quel poco tempo che ho lo devo...o meglio....lo voglio dedicare agli affetti e ai familiari...per cui mi ritrovo a dover rinunciare a spazi "ludici" che gestirei non come vorrei. Avrete sicuramente capito che questo è un congedo...un congedo sofferto, ma necessario. Non amo avere cose a metà o i sospesi, nè tantomeno amo accollarmi impegni che poi, per le più svariate circostanze non riesco a rispettare. Quindi l'unica decisione sensata che posso prendere in questo momento è quella di chiudere questo spazio. Diciamo che per lasciarmi una porta aperta...al momento lascerò aperta la pagina e non lo elimino....mi sembrerebbe di rinnegarlo...ma questo sarà, alla luce delle circostanze del momento, il mio ultimo post. Voglio ringraziare le amiche che mi hanno seguito fino ad ora e le meravigliose persone che questo spazio mi ha dato modo di conoscere, ma purtroppo, anche il blog, come tutte le cose belle, ha senso se esiste fino al momento in cui lo si riesce a tenere vivo...sennò è meglio lasciare. Non sarebbe giusto ostinarsi a tenere aperto uno spazio che non sono in condizioni di poter gestire come vorrei, per cui l'unica soluzione ovvia è rinunciare. Magari è una cosa temporanea (mai dire mai), ma per ora va così. Spero di fare cosa gradita a postarvi ancora qualche foto della mia vacanza sul Reno e Mosella di questa estate...chissà...mi sembra di rendermi meno amaro questo saluto!  Non chiudo con "alla prossima"...come al solito...ma voglio dirvi: "Un grazie immenso a tutte e un affettuoso abbraccio! Vostra Sachertorte!"
MERCATO A MAGONZA


DEUTSCHES ECK A COBLENZA - CONFLUENZA DI RENO E MOSELLA

PORTA NIGRA A TREVIRI

PIAZZA DEL MERCATO A TREVIRI

BERNKASTEL


SULLE ALTURE DI RUDESHEIM

BERNKASTEL
HEIDELBERG

12 commenti:

Anto:o) ha detto...

Cara Nadia, da tanto non vengo a trovarti e oggi pensavo di passare e trovare le foto delle tue ultime vacanze (che naturalmente ci sono) e invece leggo che chiudi il tuo blog....non sai quanto mi dispiace! Ho capito che se lo fai è perché non hai scelta e che hai cose ben più importanti a cui pensare, ma spero con tutto il cuore, che prima di quanto tu immagini, ritorni a farci compagnia....
Ti abbraccio fortissimo e ti auguro tutto il bene del mondo e tanta fortuna nella tua vita e nel tuo lavoro!
Con tanto affetto e....a presto!!
Anto:o)

giovanna ha detto...

e no Nadia, non ci puoi lasciare così.... questo è il mio primo pensiero, poi... poi capisco, però fai bene a non chiudere del tutto, e dai ogni tanto un piccolo messaggio magari riesci a farlo, lo spero, mi mancherai, un grosso abbraccio.

Simo ha detto...

No, Nadia non puoi lasciarmi così.
So che è una cosa temporanea, e appena ce la farai ritornerai...lo so, lo sento.
Mi mancherai tanto tanto. Anche se c'è sempre il telefono, vero?
Ti auguro un anno pieno solo di cose belle e positive...ti abbraccio forte e...a presto...

Milli ha detto...

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!! Non è giusto!!!! Proprio questo blog ci ha dato la possibilità di conoscerci e non posso pensare che non ti leggerò più...
Dai pensaci ancora un pò...magari è davvero solo una cosa temporanea...poi presto ritornerai con noi.
Lo so che c'è il telefono, ci sono le e-mail, ma è diverso....il blog è il blog..
Intanto spero di vederti qui a Formigine il 17 e il 18...magari non con il banchetto, ma solo per poterci abbracciare e fare due chiacchiere...
Ti abbraccio forte forte
Milli

Francesca Violetta ha detto...

Nadia carissima, mi dispiace leggere questo tuo post... da una parte sono contenta per te per l'incarico che sicuramente sarà una soddisfazione, dall'altra mi dispiace perchè ti fa prendere questa decisione. Spero però che tu ti accorga di avere qualche piccolo spazio a disposizione e di poter così tornare a trovarci.. ti ricordi che sono la tua sorella virtuale?? ti abbraccio con tanto affetto e in cuor mio spero di rileggerti prima o poi, io sicuramente non mi dimenticherò di te
francesca

M.Grazia ha detto...

Cara Nadia, come ti capisco, non sono una DSGA ma lavoro anch'io nella segreteria della scuola e sinceramente quest'anno sembra ancora peggio dei precedenti per quanto riguarda la mole di lavoro.....Ma non lasciarci dai.......sai che ti leggo sempre con molto piacere, e molte cose che dici le condivido in pieno! Ripensaci.......intanto ......tutta la mia solidarietà, ciao M.Grazia

zidora ha detto...

Ma va là! Dai che è una cosa temporanea, vedrai che quest'anno andrà sicuramente meglio, e pian piano troverai anche il tempo per postare ogni tanto, anche se non spesso. Del resto anche io ho di molto diminuito la mia presenza sul web, ma finalmente (senza dirlo troppo forte) sto ritornando positiva e quindi... mai dire mai! :-)

Effeti ha detto...

cara nadia, mi cogli alla sprovvista , anche se immaginavo la causa dei tuoi lunghi silenzi.Che dire? Mi dispiace, ma capisco, spero sia soltanto un arrivederci. Un abbraccio.

Fulvia

maman O ha detto...

Cara Nadia, anch 'io ho meno tempo di prima per cui non vengo spesso a leggesti,ma mi dispiace tanto che tu chiuda il tuo blog. Lascia in sospeso e poi magari ogni tanto un salutino, una foto... Spiace vedere che tutto ciò finisca. Ti auguro comunque tante belle giornate ugualmente, anche senza web! Un abbraccio forte Ornella

Anonimo ha detto...

Cara Nadia... che dire... ti comprendo pienamente! Quando gli impegni lavorativi aumentano il poco tempo rimasto lo si dedica alla famiglia e ai propri affetti.
E' così anche per me ed è per questo che leggo solo oggi il tuo post.
Spero davvero che il tempo sia più clemente e torni a dilatarsi, a concedere spazio anche per se stesse, perchè in fondo questo è il blog, riflesso meraviglioso dell'anima di ognuna di noi.
Spero di incontrarti ancora, di vedere le foto delle tue splendide vacanze, dei tuoi lavori e leggere i tuoi racconti.
Vorrei avere il tuo coraggio con il mio blog, sono infiniti i post che nascono e muoiono nella mia mente per mancanza di tempo.
Un caro saluto e, nonostante ciò che hai scritto, arrivederci a presto, che addio è sempre troppo definitivo!

Berty sloggata
casettadeisogni.blogspot.com

melania ha detto...

ciao carissima, da tempo che nn passavo....fai una cosa ..cerca di rispettare i tuoi doveri..
poi una volta ogni tanto..quando puoi senza ansia...posti un lavoro ci racconti qualcosa...come un diario...senza fretta...anzi credo che sarà più bello di prima..quando potrai venire su il blog..senza scadenze..ma ti prego nn chiuderlo nn farlo...noi siamo qui ad aspettarti..capito ti aspetteremo senza fretta...auguri x tutto
un abbraccio melania :))

annalisa ha detto...

Era tantissimo ceh non passavo di qua, causa mille impegni e pochissim otempo per la blog sfera. Mi spiace che PER ORA il tuo blog resti fermo, ma guardare queste foto mi ha fatto ricordare vacanze di alcuni anni fa nella zona Reno-Mosella, bellissima!
E mi ha fatto ricordare i tuoi bellissimi reportage di viaggio, per cui spero proprio di rileggerti presto. Un abbraccio e buon 2012!!