venerdì 14 maggio 2010

Stagione di compleanni

Siamo ormai giunti alla metà di maggio: la velocità con cui passa il tempo è davvero supersonica, nonostante questo perdurare di brutte giornate uggiose, piovose e noiose che sembra non abbiano mai fine. 
La sera si va a letto con la vana speranza di svegliarsi al mattino con il sole....ma questo desiderio non abbiamo ancora avuto il piacere di vederlo esaudito.
Le temperature sono basse, piove tutti i giorni e se sporadicamente vediamo il sole è accompagnato da un vento forte e irritante che conferisce alla sottoscritta i classici atteggiamenti da belva!
Fortunatamente, tempo a parte, maggio è anche foriero di parecchi compleanni e questi accadimenti fanno si che tra una fetta di torta e quattro chiacchiere con le persone festeggiate si riesca a rendere meno irritante questo lungo periodo di tempo pessimo.
Hanno compiuto gli anni mio marito, alcuni colleghi in ufficio e alcune care amiche....tra queste l'Amica con la A maiuscola....diciamo la "sorella di fatto" perchè definirci amiche toglie davvero molto e sminuisce questo straordinario rapporto che mi lega a Mariagrazia Nefertari ormai da circa quarant'anni.
E per lei ho pensato di realizzare un pensierino interamente handmade che potesse utilizzare nell'esercizio di uno dei suoi hobbies preferiti: il punto croce.
Si tratta di un needlebook che ho pensato di imbottire all'interno affinchè potesse essere utilizzato anche come puntaspilli e una piccola bustina coordinata che potrebbe venir bene per buttarci i fili tagliati o riporci le matassine. Sulla parte frontale ho applicato un cuore di gesso profumato rigorosamente realizzato a mano anch'esso. A tutto ciò ho aggiunto qualche pizzo e qualche merletto che Mariagrazia ama in modo particolare.
Devo dire che Nefertari ha apprezzato e la cosa, inutile negarlo, mi ha resa felice.
Ed ora, visto che la stagione di compleanni è ancora molto ricca, devo darmi un "andi", per usare un termine tipicamente alessandrino, e preparare il regalo di Maria Grazia Zidora, la collega turbo ago che lo festeggia la prossima settimana. Ho già le idee ben chiare su cosa realizzare....speriamo che una volta messe in pratica mi rendano soddisfatta....e soprattutto rendano soddisfatta la destinataria!
Auguro a tutte voi un buon week end e vi dò appuntamento alla prossima! A presto, Sachertorte!

8 commenti:

Simo ha detto...

Bravissima, ormai non ti ferma più nessuno...stai spaziando da una tecnica all'altra con bravura e perfezione!!
Bacioni e buon fine settimana

Effeti ha detto...

Delizioso il tuo regalo, i colori farebbero pensare già all'estate!
Da me il sole fa capolino,poi sparisce, le temperature variano molto ed è facile prendersi il raffreddore! C'è un libro per imparare la tecnica dei gessetti profumati?

Fulvia

Nicoletta (Kiky) ha detto...

Il regalo è bellissimo e sono certa che la tua amica lo apprezzerà perché è un dono "pensato" col cuore e arricchito con tutto ciò che la tua amica ama.
Penso però che il regalo più bello che ciascuna può fare all'altra sia questa solida amicizia che vi lega e vi sostiene da così tanti anni: un vero dono prezioso della vita!
Io non ho questa fortuna in fatto di amiche. Ad oggi mi basterebbe un po' di sole per sentire la vita meno grigia. Magari, se cambia il tempo, mi va pure via la mia famigerata e tenace tossaccia!
Un abbraccio
Nicoletta

Nefertari ha detto...

Avverto forse una punta di malumore nelle tue parole? Consolati, questo tempo rende tutti isterici, noi in ufficio ci siamo dette che non dobbiamo assolutamente fare caso alle cose che ci diciamo fino a quando la stagione non si normalizzerà.
Ribadisco che il tuo regalo mi è piaciuto un sacco e tra l'altro le tue foto lo valorizzano più delle mie.
A più tardi.
Grazia

zidora ha detto...

1)Il tempo fa diventare TE una belva? E io allora, che al minimo accenno di qualcosa che non va, mordo letteralmente? :-)))
2)Il regalo per Nefertari è splendido, sia per l'idea che per la stoffa utilizzata.
3)Sono curiosa di vedere il regalo che hai pensato per me, anche se sarei stata più che soddisfatta se avessi replicato anche solo uno dei regali nelle foto :-)
4)Oggi è stata una giornata apparentemente tranquilla, siamo riusciti persino a ridere un po', incredibile, vero?
5) ci vediamo, purtroppo, lunedi! Speriamo col sole!

Anonimo ha detto...

Ciao Nadia, io sono Anna quella che si fa sentire ogni tanto per avere informazioni su localita' dell'Austria. Volevo chiedere se hai info su Villach,parte est della nostra cara Austria, parte appunto che mi pare interessante. Ti faccio i complimenti per il tuo blog che in verita' visito spesso.Aspetto risposta e intanto ti saluto ringraziandoti ANNA

pat ha detto...

wow quanti pacchetti...e complimenti anche per la nuova grafica.
ciao Pat

Sachertorte ha detto...

Rispondo ad Anna in merito a Villach: scusami per il ritardo, ma mi ero completamente scordata della tua richiesta. Conosco bene Villach, ci sono stata diverse volte. Per soggiornare non trovo sia il massimissimo (si dice???). La Carinzia a mio parere offre luoghi di soggiorno ben più belli e comunque non distanti da Villach. Tipo il Faaker See oppure il Woerhter See. Se ti sposti un pochino più verso l'interno vi sono luoghi interessanti sull'Ossiacher See oppure sul Millstaetter See. Sono tutti laghi navigabili su cui sorgono paesi da sogno. Cerca in rete e mi saprai dire! Buon soggiorno!